HOME

Chi Siamo

un po' di Storia

il Laboratorio

Prodotti

Omeopatia

Prodotti Erboristici e Fitoterapia

Alimentazione

Cosmesi

Profumeria

Linea BABY

Linea ANIMALI

Sport e Sanitari

Angolo del Consiglio

contattaci per qualsiasi informazione

Telefono 055 8348005

FAX 055 8349662

info@farmaciapratellesi.it

Dove Siamo e Orario Apertura

La Forza della Natura.

La fitoterapia (termine adottato nel 1897 dal Medico francese Dr. Pouchet per dare un nome scientifico allo studio della cura con le erbe) è una branca della medicina che studia l'impiego delle piante medicinali capaci di svolgere nell'organismo un'azione farmacologica, quindi, non è una medicina alternativa, ma complementare a quella ufficiale.


Diverse sono le forme farmaceutiche di somministrazione di una droga vegetale (la parte della pianta utilizzata come medicamento o base per l'estrazione di sostanze a scopo medicamentoso), e possono derivare da pianta secca o da pianta fresca: importante, comunque, è che la scelta sia la più idonea a garantire l'effetto terapeutico desiderato.

Forme farmaceutiche da pianta secca
• Tisane: solvente l'acqua, si preparano per infusione o decozione.
• Polveri: per triturazione della droga vegetale secca.
• Tinture: solvente alcool, per semplice estrazione.
• Estratto Fluido: si pone la pianta secca a macerare in un solvente, generalmente alcol etilico o anche glicerina, per un periodo di tempo variabile da pianta a pianta. Si somministrano come tali o per la preparazione di sciroppi, pozioni…
• Estratto secco: si parte dall'estratto fluido facendo evaporare il solvente con opportune tecniche a temperature non elevate. La polvere che si ottiene viene titolata per valutare con precisione il contenuto in principio attivo che non deve essere inferiore al limite fissato dalla Farmacopea Ufficiale (F.U.) Italiana o estera.

Forme farmaceutiche da pianta fresca
• Succhi: la droga fresca viene posta sotto pressione meccanica.
• Tintura madre (TM): per macerazione in alcol etilico secondo la Farmacopea Francese o Tedesca.
• Macerato glicerico (1DH): per macerazione in una miscela di acqua, alcol e glicerina di gemme o giovani getti secondo i principi della Farmacopea Francese.
• Olio Essenziale (O.E.): varie sono le tecniche tra cui spremitura, in corrente di vapore, ecc.

Soluzioni fiori di bach e fiori australiani
Tali preparazioni vengono eseguite dal Farmacista Responsabile utilizzando come materia prima le 27 essenze floreali originali del Dr. Bach e le 65 essenze dei fiori australiani.
Le soluzioni possono essere di vario tipo secondo
• la prescrizione medica
• l'età dell'utente
• le intolleranze alimentari (es. alcool).
Si distinguono soluzioni
• idro-alcoliche (brandy o alcool e acqua distillata)
• fisiologiche (senza alcool), indicate per i bambini
• aceto di mele, indicate per chi soffre di intolleranze alimentari.
Il nostro laboratorio provvisto delle materie prime descritte (estratti fluidi, estratti secchi, polveri, estratti idro-alcolici, crema base, ecc...) è in grado di soddisfare qualsiasi prescrizione Medica o richiesta da parte del consumatore, con particolare riferimento alle seguenti forme farmaceutiche:
• capsule (solo con estratti secchi)
• soluzioni di estratti fluidi o idro-alcoliche
• pomate
• miscele di polveri

Le marche trattate sono